Tradizione

Antica Fiera dei Morti

Nata come mercato del bestiame in un periodo di interruzione dei lavori agricoli, l’Antica Fiera dei Morti unisce il sacro con il profano. Le origini sono antichissime e come molte fiere nasce legandosi a momenti importanti delle tradizioni di allora, come le ricorrenze dei Santi, la fine della raccolta del grano o la transumanza del bestiame.  Il periodo scelto era spesso l’estate o l’autunno, sia per l’abbondanza dei prodotti agricoli raccolti durante l’anno che per consentire alla popolazione locale il “rifornimento” prima delle difficoltà invernali.

 

Giunta fino a noi dopo secoli rappresenta uno degli eventi più attesi da grandi e piccini. Piazzale Mangeri si trasforma in un grande Luna Park, il centro storico si anima con bancarelle di ogni tipo dalla gastronomia all’artigianato creativo diventando un’attrazione per tutto il territorio.

This site is registered on wpml.org as a development site.